Progettati e costruiti interamente presso le nostre officine fin dagli anni 90, tali mezzi permettono lo sfilaggio, il trasporto e il reinserimento dei fasci tubieri eliminando il normale uso di fasce e cavi d'acciaio che danneggerebbero il fascio tubiero durante tali operazioni. 
 
EMT08 IMG 20140509_094136
IMG 20140509_091857 IMG 20140509_094116

20140618082811818aprille 1990 - collaudo estrattore 

 

 

SIAMO STATI I PRIMI...

Aprile 1990 

Nasce il primo estrattore montato su camion, ideato progettato e costruito presso le officine Marcato. Lo si può vedere ancora oggi, perfettamente operativo, in qualche raffineria nei dintorni di Tarragona

 


ESTRATTORE A TORRETTA MOBILE

Estrattore per fasci tubieri di scambiatori completamente autonomo. Questa macchina nasce da uno sviluppo tenologico dell'esttrattore aereo e lavora senza bisogno di autogru in quanto l'estrattore viene mosso su un autocarro munito di una torre di sollevamento che permette di operare senza alcun problema fino ad un'altezza di 7,5 mt.Questa attrezzatura ha un'altezza di operatività limitata ma lavora diminuendo i tempi operativi anche del 70 % rispetto all'estrattore aereo.

EMT04 ZOOM
EMT06 ZOOM
EMT07.1 ZOOM
EMT07.2 ZOOM EMT1222014 - IN COSTRUZIONE EMT07 ZOOM

 DATI TECNICI:

  • altezza max operativa: mm 7.200
  • portata max a 7,20 mt: fino a 20 Ton
  • portata max a 0,50 mt: fino a 35 Ton 
  • lunghezza max del fascio: mm 8.500
  • diametro max esterno: mm 1.800 
  • velocita' max carrello: m/min 3,0
  • forza di traz. per estraz: max 40 ton.
  • possibilità di estrazione da ambo i lati del carrello

 

 

 

FASI DI ESTRAZIONE

01EMT ZOOM1. Il carrello principale aggancia la piastra anteriore del fascio tubiero e comincia l'estrazione. 02EMT ZOOM2. Il fascio tubiero è quasi completamente estratto.
 03EMT ZOOM3. Il fascio è completamente estratto e poggia comodamente e in sicurezza sulle slitte dell'estrattore.  04EMT ZOOM4. Ora viene posizionato a terra

 A questo punto, a seconda delle necessità, si può decidere se trasportare il fascio direttamente con l'estrattore oppure,nel caso si decide di liberare l'estrattore per dare continuità al lavoro, uno dei nostri Trasportatori preleverà il fascio per trasportarlo direttamente in zona lavaggi. 

 
Per il reinserimento dei fasci tubieri tutte le operazioni avvengono all'inverso, una differenza sta nel poter finalmente lavorare con gli scambiatori puliti alla perfezione dai nostri robots.
 
 

ESTRATTORE AEREO 

Estrattore per fasci tubieri di scambiatori movimentato da un'autogru. Il mezzo di sollevamento ha la sola funzione di sostenere il peso dell'estrattore e del fascio in quanto l'estrattore ha tutte le funzioni per eseguire automaticamente e con la massima sicurezza i lavori per i quali è stato progettato. Questa attrezzatura diminuisce drasticamente i tempi di estrazione e inserimento del fascio tubiero.
 
 
 
 
 
 
 IMG 1907  IMG 1923
IMG 5161 IMG 5287

DATI TECNICI:

  • portata max. fino a 40 Ton.
  • diametro max. esterno: mm 1.800
  • lunghezza max. del fascio: mm 10.500
  • forza di trazione per estrazione: max 80 ton.
  • personale necessario al lavoro: n° 2 + autogru
 ESTRAE01 ZOOM  ESTRAE03 ZOOM  ESTRAE06 ZOOM
ESTRAE05 ZOOM ESTRAE02 ZOOM ESTRAE04 ZOOM



 

TIPOLOGIE DI INTERVENTI / Tags:

  • Estrazione fasci tubieri di scambiatori
  • Trasporto fasci tubieri con trasportatore
  • Estrattore aereo
  • Estrattore a torretta mobile 
  • Estrattore aereo per fasci tubieri di scambiatori
  • Trasportatore per fasci tubieri
  • Progettazione e costruzione estrattore a torretta mobile / carrato
  • Progettazione e costruzione estrattore aereo
  • Progettazione e costruzione trasportatore per fasci tubieri
  • Estrazione e infilaggio fasci tubieri di scambiatori in quota
  • Estrazione e infilaggio fasci tubieri con estrattore su camion
  • Estrazione e trasporto fasci tubieri a parco lavaggi